Il sito web del Liceo "Battaglini" utilizza i cookie. Visitando il sito si autorizza l'impiego di cookie.

Liceo Scientifico di Stato 'Giuseppe Battaglini' - Taranto

Il Liceo Battaglini partecipa al progetto Erasmus+

 

Il Liceo Battaglini è stato inserito nel progetto Erasmus+KA2, denominato UPPScience, che ha lo scopo di incoraggiare la ricerca e migliorare la qualità dell’educazione nell’area europea.

UPPScience è un Partenariato Strategico per il rafforzamento delle capacità in scuole che hanno come obbiettivo la formazione professionale. Il partenariato è costituito da 21 università, scuole, autorità educative e altre organizzazioni appartenenti a 9 paesi sotto la guida  dell’Università Norvegese Norges Teknik-Naturvitenskapelige.

Questo progetto ha come scopo la possibilità della creazione di un profilo professionale che abiliti alla pubblicazione di lavori di ricerca in ambito scientifico. Si fonda sul successo del progetto VISConti ed amplia la portata e le funzioni della Comunità di Pratica che fu creata nel VISConti. Unisce professionisti che dirigono l’educazione e la formazione professionale e studenti della scuola secondaria superiore in una Comunità che sarà una piattaforma per la pubblicazione di piccoli progetti di ricerca attraverso uno scambio intensivo che passerà attraverso la valutazione e il tutoraggio tra pari.

UPPScience si assumerà il compito di adattare gli strumenti di verfica per la valutazione del contenuto in relazione alla creatività e all’innovazione, alla qualità della ricerca  e alla presentazione di informazioni, dati, interpretazione e conclusioni dell’editore. Questi strumenti saranno sviluppati da una Start Up per la Qualità e una Commissione Editoriale fatte di esperti provenienti dal partenariato all’inizio del progetto. Questa commissione determinerà il format e collaborerà con i partner tecnici che renderanno questi strumenti disponibili e accessibili all’interno della Comunità e che formeranno tutti i partecipanti nella ricerca, scrittura e pubblicazione.

UPPScience porta nell’istruzione la cultura della ricerca e migliora l’occupabilità, la mobilità nel lavoro e l’uso di strategie centrate sulla qualità nell’istruzione.  Aiuta insegnanti, formatori e dirigenti nell’ambito dell’istruzione e della formazione professionale a superare le loro remore ad avventurarsi nella ricerca e pubblicazione, entrando in attività e aree considerate di solito dominio degli accademici. Gli studenti nei primi stadi degli studi superiori cominceranno a considerare la ricerca come parte della loro educazione, oltre allo studio e agli impegni che formano parte del loro piano di studi.

Il progetto è in parte finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma di finanziamento dell’Erasmus +.

 

Città della Pieve